User Tools

Site Tools


  • Deutsch (German)
  • English
  • Français (French)
  • Italiano
it:hydro_dam_more_2

COSA POSSO SCEGLIERE NEL CALCOLATORE?

Il calcolatore vi fa scegliere la quota di energia idroelettrica prodotta dalla centrale idroelettrica a bacino nella capacità totale di produzione elettrica in Svizzera durante l’anno selezionato (2035 oppure 2050).

POTENZA ISTALLATA DELLA CENTRALE IDROELETTRICA A BACINO

image

Contenuti

  • Impatto
  • Mercato globale
  • Definizione
  • Limiti
  • Assunzioni
  • Range dei valori
  • Referenze

IMPATTO – QUALI SONO GLI IMPATTI DELL’ENERGIA PRODOTTA DALLA CENTRALE IDROELETTRICA A BACINO?

In Svizzera, se nella capacità totale di produzione di energia elettrica, si aumenta la quota dell’energia idroelettrica prodotta dalla centrale a bacino, si avranno i seguenti impatti:

Sistema energetico

image Aumenterà la capacità di stoccaggio dell’elettricità e si ridurrà il deficit di elettricità.

image Aumenteranno l’indipendenza e la sicurezza energetica.

image Aumenterà la quota delle fonti di energia rinnovabili nel mix energetico.

Ambiente & Clima

image Si riducono le emissioni globali di C02.

image La migrazione dei pesci è affetta dalle dighe e il pesce può anche essere ucciso dalle turbine.

image Gli impatti sulla fauna aumentano quando un lago artificiale viene creato.

image Aumento dell’evaporazione acquea che di conseguenza disturba il clima locale.

image Aumenta la pressione sugli ecosistemi acquatici a valle per causa delle fluttuazioni di scarico.

image Per causa dei grandi volumi di cemento utilizzati, si verifica probabilmente un aumento dei rifiuti depositati a lungo termine.

Società e economica

image Si riduce probabilmente il costo della transizione energetica nonostante l’investimento anticipato abbia dei costi elevati.

image I sistemi idrici pompati permettono l’arbitraggio finanziario tra i prezzi dell’elettricità importata (bassi) e quelli dell’elettricità esportata (alti).

imageLe dighe possono aiutare a regolare i livelli dell’acqua a valle e ridurre il rischio d’inondazioni dopo le precipitazioni intense nell’area di raccolta delle acque.

image Il caso poco probabile di una diga difettosa pone comunque il problema del rischio d’inondazione all’improvviso.

image Le dighe possono intralciare i movimenti della navigazione marittima nazionale.

MERCATO GLOBALE – QUALE È IL MERCATO GLOBALE PER L’ENERGIA DELLA CENTRALE IDROELETTRICA A BACINO?

L’energia idroelettrica è la forma di elettricità rinnovabile la più comune e con circa 3.500 TWh generate nel 2010, l’energia idroelettrica rappresenta il 16,3 % della produzione globale di elettricità. La capacità globale può arrivare a raggiungere 2.000 GW nel 2050, il doppio se paragonato al 2010. [1]

DEFINIZIONE / LIMITI

DEFINIZIONE – COSA E` L’ENERGIA DELLA CENTRALE IDROELETTRICA A BACINO?

L’energia della centrale idroelettrica a bacino si riferisce all’utilizzo dell’energia gravitazionale potenziale contenuta in un serbatoio creato dal bacino.

L’acqua è diretta attraverso le turbine che sono connesse a un generatore per produrre elettricità.

Occorre fare una distinzione tra i sistemi idroelettrici convenzionali con un solo serbatoio e quelli con due serbatoi a diversi livelli connessi da tubi. Con questi ultimi si può stoccare una grande quantità di elettricità (con un efficienza dell’80%) ed utilizzarla per pompare l’acqua dal serbatoio più basso verso quello più alto.

LIMITI – QUALI SONO GLI OSTACOLI PRINCIPALI ALLO SVILUPPO DELL'ENERGIA IDROELETTRICA DA CENTRALI A BACINO?

• Sono necessarie delle aree di raccolta acqua geograficamente adatte che devono poi essere chiuse da una diga per creare un bacino artificiale; i posti più adatti sono già stati utilizzati in Svizzera come anche in molti paesi sviluppati.

• Gli impatti generali degli schemi di una diga sono largamente conosciuti (grandi aree inondate, spostamento della popolazione, modifiche del scorrimento dell’acqua del fiume a valle…) e quindi i potenziali progetti sono scrutati da vicino.

• I progetti idrici che richiedono la costruzione di grandi dighe hanno dei costi d’investimento anticipato elevati.

ASSUNZIONI – QUALI SONO LE ASSUNZIONI CONSIDERATE NEL CALCOLATORE?

Le tabelle seguenti contengono le assunzioni che sono state introdotte nel modello Centrali idroelettriche a bacino del calcolatore.

Fattore di potenza
2011 2035 2050
0,244 0,244 0,244
Distribuzione produzione elettrica *
Inverno Estate
48% 52%

*La distribuzione della produzione elettrica potrebbe variare secondo lo scenario. Per ulteriori informazioni su questo tema clicchi su Distribuzione produzione elettrica.

Emissioni
2011-2050
CO2-eq. emissioni [kgCO2-eq./kWhe] 0,00530
Rifiuti depositati [UBP/kWhe] 0,449

Clicchi per una descrizione dettagliata

RANGE DEI VALORI – QUALE RANGE DEI VALORI POSSO SCEGLIERE?

Valore Minimo: 8,1 GW [2]. Corrisponde alla capacità istallata nel 2011.

Valore Massimo:

2035 8,2GW Il potenziale massimo è stato stimato a 17,48 TWh, prodotto da 8,18 GW (Fattore di potenza = 0,244).
2050

REFERENZE

[1] IEA 2012, Technology Roadmap: Hydropower.

[2] Statistique des aménagements hydroélectriques de la Suisse

You could leave a comment if you were logged in.
it/hydro_dam_more_2.txt · Last modified: 2019/10/22 09:17 (external edit)